Italiano | english | Deutsch
MART

museo di arte moderna
e contemporanea
di trento e rovereto

  • Leonardo Cremonini, "Cache cache" (dettaglio), 1965-1966, olio su tela, Collezione privata, Parigi
  • Karl Plattner, "La Matinée", 1981-1982, olio su tela, Collezione privata, Bolzano

Focus | Leonardo Cremonini e Karl Plattner
I pittori della solitudine

 
Mart Rovereto
27 aprile 2021 / 10 settembre 2021
 
L

e ricerche pittoriche di Leonardo Cremonini (Bologna 1925 - Parigi 2010) e Karl Plattner (Malles, Bz 1919 - Milano 1986) dialogano nelle sale delle Collezioni in un nuovo Focus di approfondimento. Il confronto tra i due pittori, uniti da un forte legame personale e professionale, è ripercorso dall'inedita documentazione d'archivio e suggerito da numerose affinità visive.
I due artisti si conoscono a Milano nel secondo dopoguerra, dove completano gli studi all'Accademia di Belle Arti di Brera. La loro sarà un’amicizia duratura, affidata nei periodi di lontananza a una serie di lettere oggi in parte conservate nell'Archivio del ’900 del Mart.
Nonostante le diversità stilistiche, le opere di Cremonini e Plattner sono accomunate da una fitta corrispondenza di temi ed elementi formali. Emerge la predilezione per la figura umana, rappresentata in ambienti domestici e in atmosfere sospese; ricorre l'attenzione per il rapporto tra interno ed esterno, affidato a soluzioni compositive e a soggetti emblematici come soglie e specchi; spicca il sapiente uso del colore, mai scelto in chiave realistica.
Realizzato grazie alla disponibilità degli eredi degli artisti, di collezionisti privati e alla collaborazione con il recentemente istituito Archivio Plattner di Bolzano, la mostra offre uno spaccato sulla produzione di Cremonini e Plattner tra gli anni Cinquanta e gli anni Novanta del Novecento.

 

Per saperne di più:

  • Guarda la preview della mostra


 

 

Da un'idea di Vittorio Sgarbi
A cura di Daniela Ferrari

Comunicato stampa

Comunicato stampa

Scarica