Italiano | english | 中文 | Deutsch
MART

museo di arte moderna
e contemporanea
di trento e rovereto

  • Galleria Civica Trento
  • Galleria Civica Trento

Galleria Civica di Trento

 

 

"La Galleria Civica di Trento propone un programma incentrato su '800, '900, sui linguaggi dell'arte contemporanea e sull'architettura"

 

 

 

Con l’annessione della Galleria Civica di Trento al Mart, nell'ottobre 2013, si è ampliato il polo museale trentino dedicato all’arte contemporanea: la storica Galleria ha ripreso la propria attività divenendo a tutti gli effetti la terza sede Mart, in dialogo con il Museo e con la Casa d’Arte Futurista Depero di Rovereto.
Il progetto a Trento sancisce un dialogo costruttivo con il territorio, con gli abitanti e con chi visita la città, confermando tanto il legame con la Provincia e con le istituzioni, quanto la vocazione internazionale e cosmopolita della Galleria. Nel contempo, la riapertura degli spazi rappresenta la ripresa della sperimentazione nel modo di pensare e interpretare l’arte che ha sempre caratterizzato l’attività della Galleria Civica, sin dalla sua fondazione.
 


L’attività espositiva si sviluppa su base stagionale e su tematiche specifiche precedentemente individuate, che spaziano da progetti relativi all’Ottocento o al Novecento fino alle istanze più contemporanee, indagando i linguaggi dell’arte e dell’architettura.
In particolare, il programma intende valorizzare il lavoro dei giovani professionisti nel campo dell’arte; l’impegno in questo senso è stato concretizzato fin da subito come uno degli indirizzi più urgenti che la direzione intende perseguire.
 

La Galleria Civica è diretta da Cristiana Collu; Margherita de Pilati ne è responsabile operativo.

 

ADAC

 

A conferma del radicamento con il territorio e dell’attenzione che il Museo vuole dedicare ai giovani, in Civica è confluito anche l’ADAC, l’Archivio degli artisti contemporanei trentini, il cui lavoro di ricerca sul territorio è propedeutico alla formazione, alla produzione, alla circuitazione degli artisti trentini, nonché di interesse per ricercatori, curatori, galleristi e operatori culturali. Attraverso l’ADAC, che ritorna così nella città in cui, negli anni Ottanta, venne fondato, la Galleria Civica rafforza la propria dimensione di piattaforma al servizio degli artisti attivi sul territorio e intensifica i rapporti con l’associazionismo dell’arte contemporanea, segmento vivace e oggi più che mai attivo. Associazioni culturali, realtà indipendenti e collettivi artistici nazionali e internazionali troveranno nella Galleria Civica un interlocutore con il quale confrontarsi attivamente.

  
 

MOSTRA IN CORSO

 

Afterimage. Rappresentazioni del conflitto.


26 ottobre 2014 - 1 febbraio 2015
a cura di Valeria Mancinelli, Chiara Nuzzi, Stefania Rispoli

 

 

CIVICA PROJECT

 

All’interno del bookshop della Galleria Civica di Trento vengono presentati a rotazione e per brevi periodi, i lavori di giovani designer.
La CIVICA diventa così promotrice di talenti emergenti e vetrina di creatività.
Durante gli eventi di presentazione il pubblico può incontrare i designer e partecipare a workshop specifici.

 

in collaborazione con Trentino Sviluppo

 

Per saperne di più

 

 

CIVICA LOUNGE

 

Civica Lounge è un momento per rivivere e ripopolare i luoghi dell'arte, per renderli un vero e proprio salotto culturale nel quale conversare, scambiare idee e pensieri sul bello e sul sublime, un momento nel quale siano arte e bellezza a riempire l'atmosfera, il tutto accompagnato da un buon aperitivo e da un ottimo sottofondo musicale.

 

Per saperne di più

 

 

CALL FOR CURATORS


Chiara Nuzzi (Napoli, 1986), Valeria Mancinelli (Senigallia, 1986) e Stefania Rispoli (Napoli, 1985) sono le vincitrici del bando CXC "Call for Curators" con il quale il Mart ha affidato la curatela di una mostra dedicata al tema della guerra e del conflitto.
Il progetto "Afterimage. Rappresentazioni del conflitto" fa parte del progetto "Mart/Grande guerra 1914-2014" che si svilupperà, a partire dal 3 ottobre, nelle tre sedi del polo museale.

Leggi il comunicato stampa integrale
Scarica il pdf (8Mb) di presentazione di Afterimage
Leggi i curricula di Chiara Nuzzi, Valeria Mancinelli e Stefania Rispoli

Sfoglia un pdf con le presentazioni di 14 dei 65 progetti presentati, giudicati di particolare interesse da parte della commissione giudicatrice

 

 

IL RIALLESTIMENTO DEGLI SPAZI

 

Il primo progetto della Galleria Civica si è concretizzato con il ripensamento stesso degli spazi in una trasformazione visibile del contenitore realizzata nell’adeguamento museografico firmato da Stefano Grigoletto/Studio Atelier Zero, selezionato tramite bando tra i giovani architetti trentini under 35.
Il concorso, indetto in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Trento, si è rivelato una preziosa occasione per i giovani professionisti chiamati a confrontarsi con un progetto che ha coinvolto le eccellenze museali internazionali.
Al progetto vincitore è stata riconosciuta “l’originalità nel ripensare radicalmente gli spazi della Galleria Civica mantenendo un felice equilibrio tra l’esigenza di avere un sito versatile e quella di creare un ambiente con una significativa riconoscibilità”.

 

 

 

 

Galleria Civica di Trento e ADAC – Archivio trentino Documentazione Artisti Contemporanei
Direzione
Cristiana Collu
direzione@mart.tn.it

Organizzazione
Margherita de Pilati
Responsabile
m.pilati@mart.tn.it


ADAC – Archivio trentino Documentazione Artisti Contemporanei
Gabriele Lorenzoni
g.lorenzoni@mart.tn.it

Via Belenzani 44
38122 Trento
T. +39 0461 985511
F. +39 0461 277033
T. +39 800 397760
civica@mart.tn.it
www.mart.trento.it

GALLERIA CIVICA
DI TRENTO

INFO