Italiano | english | Deutsch
MART

museo di arte moderna
e contemporanea
di trento e rovereto

  • Luca Bertolo, "Bandiera #12", 2014, olio, acrilico e collage su tela, Courtesy l'artista e SpazioA, Pistoia. Foto Camilla Santini
  • "Focus | Luca Bertolo", veduta della mostra. Foto Alessandro Nassiri
  • "Focus | Luca Bertolo", veduta della mostra. Foto Alessandro Nassiri

Focus | Luca Bertolo

 
Mart Rovereto
02 dicembre 2018 / 31 marzo 2019
 
N

el corso del 2018 è entrata a far parte delle Collezioni del Mart un’importante opera di Luca Bertolo (Milano 1968): La colonna infame. In questa occasione il museo dedica all’artista una sala del percorso espositivo contemporaneo, presentando una selezione della sua produzione più recente.
Forte di una carriera ventennale, Bertolo è autore di una personale ricerca sui temi della contemporaneità: la pervasività del sistema mediatico, la messa in discussione della cultura moderna, l’instabilità del presente. Su questi elementi l’artista costruisce un discorso sul destino della pittura e dell’immagine, accostando stili e tecniche (iperrealismo, graffitismo, olio, collage).
Al centro dell’allestimento si trova Striscione, un grande “NO” dipinto alla maniera puntinista. Intorno a questo asse si articolano opere dal ciclo dei “retro”, veri e propri racconti di atti iconoclastici; le Bandiere, ispirate a uno dei simboli più in vista della modernità; Il buon futuro di una volta, un quadro costruito su un’immagine idealizzata e resa inattuale dalla pittura a spray; infine la serie Terzo paesaggio, che vede l’artista intervenire su opere di autori anonimi.

 

A cura di Denis Isaia